Casa e giardino

L’insetto autunnale che causa la morte delle piante

Con l’arrivo del primo freddo ha inizio il riposo vegetativo delle piante. Ciò vuol dire che sono più vulnerabili agli attacchi di funghi, parassiti, insetti, e altre malattie. Nel periodo autunnale spesso si deve combattere con diversi patogeni, tra cui parassiti. Questi attaccano in maniera silenziosa le piante e poi la vanno ad indebolire durante l’inverno. Per tale motivo, un controllo tempestivo è la sola cosa che può salvare le specie attaccate.

Tra i nemici, ve ne è uno autunnale che causa la morte di tutte le piante ornamentali tra cui anche quelle più grandi e robuste. Si tratta dell’oziorrinco. Le piante da lui preferite e quindi le più colpite sono il lillà, il tiglio, le rose, il gelsomino, la gardenia, le siepi. Quindi è importante saperle riconoscere questo animale. Ecco quindi come sconfiggere l’oziorrinco.

L’insetto che causa la morte delle piante

L’oziorrinco anche se sembra un simpatico animaletto di pochi centimetri, molto simile a una cimice, nel momento in cui si istalla su una pianta, inizia  a mangiarne le foglie durante la notte. Un animale che di notte lavora e di notte dorme indisturbato sotto terra. Il danno più grande è provocato dalle uova, le quali vengono deposte in primavera e si schiudono a fine estate, dando vita a centinaia di larve bianche.

In questo modo inizia l’infestazione della pianta che spesso muore. I sintomi della malattia si presentano con foglie mangiucchiate dalla forma circolare.

Il solo modo per eliminarlo è scuotere la pianta di notte, mentre l’insetto si aggira tra le foglie. Un buon metodo potrebbe essere usare delle carte adesive così da eliminare gli esemplari adulti. Per ciò che concerne le larve, il problema si deve risolvere alla radice, usando insetticidi e disinfestanti chimici. Un metodo buono solo per piante ornamentali lontane da animali domestici e bambini.

Marina Mg Editoriale

Post recenti

Buongiorno e buona Vigilia di Natale 2023, Domenica 24 Dicembre

Buongiorno e buona Domenica 24 Dicembre 2023, buona vigilia di Natale. Ecco le migliori immagini…

Dicembre 24, 2023

Buongiorno 8 Dicembre 2023: Immagini nuove Buona Festa dell’Immacolata

Benvenuti nel nostro articolo dedicato al Buongiorno del 8 Dicembre 2023, celebrando la Festa dell'Immacolata.…

Dicembre 7, 2023

La legge di Gresham che vale per le imprese e per le monete

Sembra che la legge di Gresham potrebbe valere anche per le imprese e non solo…

Novembre 20, 2023

Le monete che hai in casa e che possono valere un sacco

Ci sono un ran numero di tipi di monete, alcune delle quali rappresentano un contante…

Novembre 20, 2023

I bulbi delle piante che non possono mancare nel giardino

Sappiamo bene che l'orto ha bisogno di cure e attenzioni utili, un qualcosa che si…

Novembre 20, 2023

Le operazioni da fare per evitare che le piante soffrano in inverno

Nel momento in cui arriva l’inverno, bisogna preservare la salute delle nostre piante che restano…

Novembre 19, 2023